About me…

Io sono Adele Ross. Certo, scritto così non fa lo stesso effetto di: io sono Bond, James Bond. Ma a me piace. Non è il mio nome. Ma è il nome che mi sono scelta. Per la mia seconda identità. Quella di scrittrice. Un po’ come Batman per intenderci. Ma io sono più femminile. E meno ricca. Tutti si chiederanno: ma perché non pubblicare un libro con il proprio nome? forse vuoi nascondere qualcosa? ebbene sì. Voglio nascondere il mio orribile vero nome. Che non mi sono scelta. Ma è stato scelto da quei due folli che mi hanno messo al mondo. Non si decidevano su come chiamarmi e non hanno mai deciso. Così mi hanno affibbiato ben quattro nomi. Uno più lungo dell’altro, uno più brutto dell’altro. E tutti riportati sui miei documenti. Praticamente quando firmo qualcosa mi mettono a disposizione una sedia e scorte di viveri per due giorni.

Così ho deciso di chiamarmi come volevo io. Almeno in questa nuova avventura che sto per iniziare, spero, insieme a tutti voi. Perché Adele? perché mi piace. È un bel nome. Dolce. Né troppo lungo, né troppo corto. E musicale. Perché Ross? perché è la storpiatura del soprannome con cui mi chiamano tutti: rossa. Per via del mio colore di capelli. Che in realtà è castano ma quando restano esposti al sole diventano un rossiccio ramato. Motivo per cui mi chiamano la rossa. Adele Rossa però non mi suonava. Così ho tolto la a finale.

E poi tutti i supereroi che si rispettino hanno una identità segreta. Un nome pubblico, una maschera e di solito anche una calzamaglia. Diciamo che io come scrittrice sono un po’ come un supereroe, solo che non salvo vite umane. La mia missione è quella di divertirmi e di divertire. Cosa che ho scoperto mi viene benissimo scrivendo.

Ed ora qualcosa di più su di me, ma non tutto, altrimenti si perde il mistero. Appassionata, o meglio sarebbe dire affascinata, dal meraviglioso mondo della parola. Soprattutto della parola scritta. Da bambina volevo studiare linguistica e semiotica. Ma la crudeltà della vita mi ha portato a percorrere strade differenti.

Mi intendo poco di poesia ma riesco a reggere una conversazione di diverse ore in merito a opere di narrativa. Adoro giocare con la lingua italiana e a scacchi. La pizza e il gelato, anche se dovrei controllarmi a causa dei chili in eccesso. Adoro prendermi in giro e fulminare le persone stupide con battute al vetriolo. Amo leggere libri o guardare film paurosi poi passo le notti al buio con gli occhi aperti pronta a scattare a ogni rumore. Amo cantare a squarciagola per la disperazione di chi mi circonda. Sono stonata in modo imbarazzante.

L’ironia mi ha salvato la vita. Da quando l’ho scoperta ne ho fatto una compagna fedele, anche nei momenti peggiori. Sono polemica e logorroica. La cosa di cui vado più fiera: i miei capelli. La cosa di cui vado meno fiera: sono stata bocciata all’esame di teoria per la patente di guida. Io che ho sempre avuto risultati eccellenti in tutte le materie!

Leggo di tutto. Soprattutto romanzi rosa. Adoro scoprire e leggere autori sconosciuti. E spesso mi innamoro delle storie d’amore più banali e scontate che si possano scrivere. Scrivo perché mi diverto. Scrivo d’amore e di sorrisi. Scrivo romanzi sentimentali e ironici, qualcuno li chiama chick-lit, e romanzi young adult. Ma, soprattutto, scrivo perché se non lo facessi mi mancherebbe l’aria.

Ah, dimenticavo, vivo a Fantasyland ma, tranquilli, quando ho le ferie torno.

Annunci

7 pensieri su “About me…

  1. Buona vita terrena e buona esistenza fantastica Adele.
    Io come te in futuro mi farò nome d’arte singolare ma accattivante, in qualità di persona che ha cominciato da pochi anni a dilettarsi scrivendo racconti realizzati miscelando vari generi quali romanticismo, ribellione, anticonformismo, filosofia, mistero, fantasy, comicità, dramma.

    Piace a 1 persona

  2. Nota: nei miei racconti inserirò personaggi per lo più del genere femminile anziché maschile. Sono femminista, animalista e sensibile ad altre tematiche. Dunque ho mio personale valido motivo per tale scelta di introdurre protagonistE.
    Buone cose, e continua a scrivere, regalati e regala emozioni & sensazioni nelle storie che crei.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Raffaele, grazie per tutte le parole carine e il supporto, non temere che non intendo smettere di scrivere anche se ammetto di non essere eccessivamente prolifica di titoli, io scrivo solo perché mi diverto per cui scrivo quando e se ne ho voglia, ti confesso che ho tentato a volte di scrivere altro che non siano i romance ironici ma alla fine era come se i libri si scrivessero da soli, finivano sempre con innamoramenti e battutine salaci… infondo un po’ rispecchia la mia vita reale… mi dispiace ma io niente Facebook, sono su twitter se ci sei anche tu e ti va possiamo seguirci a vicenda lì… ti auguro una splendida domenica e tantissimi in bocca al lupo per la tua attività di scrittore… a presto.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...