Oh, my ghost! ho ereditato un fantasma… vi presento i personaggi. Nives Nonèveromacicredo, la maga e callista


«Mo’ ti racconto tutto!» riprese la maga rivolta a me.
«In maniera sintetica per cortesia, amo la sintesi!».
«Alibrando – riprese lei – ieri sera non si è trovato per caso accanto alla tua auto. Ti stava seguendo. Lo mandai io a seguirti, dopo ‘o sogno che feci. Settimane fa feci ‘nu sogno, ‘nu bellu sogno. Stavo con un guaglione su una spiaggia, avrà avuto vent’anni, bello come ‘u sole, con tutti li muscoli di fora, i lunghi capelli scuri e gli occhi di brace. Lu mare sbatacchiava le onde sulla riva, ‘na bellezza, ‘o giovane mi baciava con desiderio, eravamo avvinghiolati in una morsa, aggruvugliati in un solo corpo e sul più bello che ti vedo? la faccia di Alibrando, sopra ‘nu sasso, sembrava ‘na fotografia stampata. E a quel punto vuoi sapere io che faccio?».
«Immagino che la domanda sia retorica».
«Mi sveglio di colpo, tutto sfumato, a spiaggia, lu mare, lu giovane. E sto sogno non è tornato chiù. Lu giovane sparito nel nulla, non è tornato chiù».
«Dagli torto!».
«Così decido di rievocarlo. E rievoca oggi e rievoca domani, ‘na sera chi mi si presenta, qui in chista cucina? Alibrando, proprio lui, Alibrando!”.
«Quando una cosa è scritta nelle stelle, eh?».
«Alibrando arriva e mi racconta tutto!». Poi si avvicinò a me con tono complice: «Ma proprio tutto!» scandì inquietante.
«Mi lasci indovinare, ora lei vuole condividere questo segreto con me, vero?».
«Sì ‘na guagliona sveglia! proprio così. Mo’ ti racconto tutto! si cuntenta?».
«Il sogno di una vita che si avvera» sussurrai io.
«Alibrando è ‘no spirito, ma non nel senso di alcool. È ‘no muorto, non vive chiù. Defunto. Passato a miglior vita, se n’è iuto».
«Ho capito! un fantasma!».
«Giusto! ‘nu fantasma, ‘n’anima in pena, nun trova pace per il modo in cui se n’è iuto. Lui non voleva!».
«Chissà perché non mi stupisce la sua contrarietà!».
«Non hai capito. Lui è stato ucciso, per l’eredità. Sua moglie, ‘na sanguisuga, anche un po’ zoccola, lo ha sposato per i soldi. Non lo ha mai amato. Ha organizzato tutto lei, chilla zoccola!».
.

disponibile su Amazon in formato cartaceo ed ebook (anche in lettura gratuita con abbonamento KindleUnlimited)

tutti i miei romanzi sono disponibili su Amazon in cartaceo ed ebook (anche in lettura gratuita con abbonamento KindleUnlimited) cliccando qui: https://www.amazon.it/Adele-Ross/e/B01MCWOO3V/

Pubblicato da Adele Ross writer

Articolista, Scrittrice indipendente e ghost writer…. sono una scrittrice tra il serio e il faceto 📚. Scrivo libri tra il #romance💋 e lo #humor😂 (ma anche altro, a volte)… scrivo per amore, scrivo d’amore ma prevalentemente vivo. L’ironia mi ha salvato la vita anche se a volte litighiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: